Tempo Di Agire Blog

Tempo Di Agire

I pensieri sono perle false finché non si trasformano in azioni…

Archivio per la categoria 'sfida'

mar
14
2012

Vuoi Essere Spettatore O Protagonista Della Tua Vita?


Io, come molte altre persone, sono un’affamata di informazione. Ho continuamente voglia di sapere cosa succede nel mondo: se fa bello, se fa brutto, se le temperature scenderanno, cosa diranno questa volta al telegiornale, ect ect ect…

Viviamo in un’era dove l’informazione è così facilmente accessibile che alla fine ci ritroviamo con fin troppe informazioni da elaborare: basta pensare a internet, alla radio, alla stampa e… alla TV.
Continua..




dic
03
2010

La sfida dei 30 giorni

Pronto per la sfida dei 30 giorni?
Chi devi sfidare? Te stesso.
La sfida dei 30 giorni consiste nel ripetere un’azione che vuoi acquisire per 30 giorni consecutivi fino a farla diventare un’abitudine.
Perché proprio 30 giorni e non 15 o 60? Perché 30 sono proprio i giorni che il nostro cervello impiega per “abituarsi” a questa nuova azione.
Grazie a questi 30 giorni potrai anche capire se questa nuova abitudine è ciò che fa per te o meno. Se non fa per te ti basterà non continuare più o ripartire con una nuova sfida. Però aspetta di terminare i 30 giorni prima di decidere!
Ti sembra una sfida già vinta? Prova! Vedrai che sarà tutt’altro che semplice, specialmente nella seconda settimana. Subentreranno vari fattori che ti impediranno in tutti i modi di portare a termine la tua sfida.
Ecco le regole per far sì che la tua sfida vada a buon fine:
- iniziare con una sola sfida per volta
La sfida può riguardare qualsiasi cosa, come per esempio cercare di alzarsi presto la mattina, oppure cercare di alimentarsi meglio o diventare più attivi iniziando a fare sport.
E’ meglio eseguire una sfida alla volta, anche se all’inizio ti può sembrare di poter riuscire a gestire più sfide contemporaneamente.
Un consiglio: se vedi che mancano pochi giorni all’inizio del nuovo mese ti verrà la tentazione di voler aspettare il primo giorno del mese per iniziare la tua nuova sfida. Non farlo! Inizia oggi stesso! E’ tempo di agire, ora!
- ogni giorno tenere traccia dei successi e degli insuccessi
Per facilitarti il compito preparerò presto un documento scaricabile, che potrai usare per le tue sfide.
- pensare ai fattori che potrebbero influire negativamente
Tra i principali fattori vi sono
gli “abili tentatori”, persone (spesso a te anche molto care) che ti diranno frasi demotivanti tipo “Lascia perdere…” o “Dai, lo farai domani…” o altre frasi simili; non mancherà la pigrizia: ti dirai sicuramente “Vabbè, per questa volta farò un’eccezione…”; noterai che il tempo verrà sempre a mancare, anche quando magari l’azione che devi svolgere richiede solo 5 minuti della tua giornata; ti capiterà un banale influenza, che ti costringerà a letto e ti impedirà di agire; la memoria… anche lei fa brutti scherzi e potresti dimenticarti di acquistare il muesli, necessario per la tua colazione genuina (come è capitato a me!).
Cerca di pensare in anticipo a questi fattori negativi o a cosa potrebbe capitarti, in modo da avere subito una pronta soluzione e non trovarti spiazzato. Cerca di non cadere in queste trappole: resisti!
Decidi la tua sfida dei 30 giorni, iniziala e condividi la tua esperienza commentando questo post!
P.s.: Sfida nella sfida! Prova a sfidare i lettori del tuo blog o i tuoi amici sui social network: chi arriverà al traguardo? Fammelo sapere!
Ti potrebbero anche interessare i seguenti link:
30 giorni al successo (Articolo di Alexander Reif)
30 days to success (Articolo di Steve Pavlina)